Figlio non voleva leggere, schiaffo del padre costa 1 mese condanna

WhatsApp
Telegram

Il figlio di 6 anni non voleva leggere e così è partito uno schiaffo del padre: un gesto che è costato all’uomo una condanna a un mese, pena sospesa, per abuso dei mezzi di correzione.

Il figlio di 6 anni non voleva leggere e così è partito uno schiaffo del padre: un gesto che è costato all’uomo una condanna a un mese, pena sospesa, per abuso dei mezzi di correzione.

 Ad accorgersi di quanto accaduto, nel 2009, fu la moglie – oggi diventata ex – per la quale il tribunale di Arezzo ha oggi previsto anche un risarcimento. Nel 2011 un altro padre italiano finì in cella e fu condannato ad una multa per un caso analogo in una strada di Stoccolma.

WhatsApp
Telegram

A luglio, in tutta Italia, partecipa ai nuovi “Workshop formativi: pensare da dirigente scolastico” organizzati da Eurosofia