Lorenzo Fioramonti nuovo Ministro dell’istruzione. Chi è

di redazione
ipsef

item-thumbnail

E’ Lorenzo Fioramonti è il nuovo ministro dell’Istruzione, ex sottosegretario del Governo Conte ed esponente del Movimento 5 Stelle

Scuola al centro del programma

L’On. Fioramonti è invece un economista, ed era stato designato da Di Maio proprio come Ministro per lo Sviluppo economico.

“Mi piacerebbe”, aveva confessato al Corriere della Sera quando era venuto fuori il suo nome tra i papabili.

La scuola e la formazione, aveva affermato, devono “essere al centro del programma perché ormai la conoscenza è il nuovo petrolio. Ma per rilanciare il settore bisogna chiudere la piaga del precariato di scuola, università e enti di ricerca”.

Durante l’intervista ha parlato di investimento di ben due miliardi per la scuola anche per dare un posto “a quegli insegnanti precari da molti anni. I fondi si possono trovare con interventi fiscali mirati, quella che chiamo l’Iva strategica”.

Curriculum

Come riporta wikipedia, Fioramonti ha una laurea in Storia pensiero politico ed economico moderno presso la facoltà di Filosofia dell’Università Tor Vergata di Roma con una tesi sul ruolo dei diritti di proprietà ed individuali in America e in Europa, ha conseguito anche un dottorato di ricerca in Scienze Politiche presso l’Università di Siena.

Fra il 1997 e il 2000 ha avuto un’esperienza come assistente parlamentare, collaborando a titolo gratuito con Antonio Di Pietro a sviluppare politiche per i giovani nelle periferie.

Eletto nel gennaio del 2018 con il Movimento 5 Stelle, è stato nominato sottosegretario del Ministro Bussetti, insieme a Salvagore Giuliano.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione