Fiera Didacta, 19 ottobre punto sull’uso dei fondi Fse 2014-2020

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Comunicato Regione Toscana – Il punto sull’utilizzo dei fondi europei del Fse (Fondo europeo di sviluppo regionale) 2014-2020, sarà fatto venerdì 19 ottobre, all’interno di Didacta, la fiera per l’innovazione nella scuola, che si terrà alla Fortezza da Basso a Firenze. Sarà un’occasione per illustrare lo stato di avanzamento del programma operativo e riflettere, non solo con addetti al lavoro ma anche con il pubblico, su formazione, istruzione, lavoro e inclusione sociale.

Saranno poi presentati gli interventi realizzati con i fondi comunitari, valorizzati grazie anche alle testimonianze dei beneficiari e le opportunità offerte dal Fse attraverso gli avvisi già banditi e quelli di prossima uscita.

“Scuola e lavoro: due facce dello stessa storia” il tema dell’incontro di quest’anno, focalizzato sul ruolo che possono avere la formazione professionale e scolastica per i giovani nell’avvicinarsi al mercato del lavoro.

Nel corso dell’evento verrà anche lanciato Giovanisì Lab Scuola, percorso sperimentale per contrastare la dispersione scolastica, promosso dal Fondo sociale europeo e da Giovanisì, progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani, che si svolgerà nell’anno scolastico 2018-2019 e che avrà come testimonial il cantante e attore toscano Lorenzo Baglioni, anche lui fra i partecipanti all’evento del Fse a Didacta.

L’incontro inizierà alle 9, con un confronto sui risultati raggiunti e gli strumenti più efficaci messi in campo grazie al Por Fse in tema di istruzione, formazione e lavoro.

Alle 12.30 la chiusura dei lavori con Baglioni.

Per partecipare registrazioni online clicca qui

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione