Fidget spinner, l’antistress per gli alunni. Già vietato nelle scuole americane

WhatsApp
Telegram

Molti studenti lo hanno già tra le mani da qualche giorno, altri lo hanno acquistato on line e attendono la consegna: si tratta del fidget spinner, lo scatto rotante, il giocattolo del momento.

L’utilizzo è semplicissimo: c’è un cuscinetto centrale e due o più elementi metallici che gli girano attorno. E’ sufficiente bloccare l’asse centrale e con il dito dare una spinta agli elementi metallici per farli girare a tutta velocità?

A cosa serve? In realtà a nulla, ma viene venduto come scacciapensieri ed antistress, per cui gli studenti ne sono attratti e lo utilizzano in classe, specialmente durante le verifiche. Non a caso il boom in quest’ultima parte dell’anno scolastico, quando le situazoni di stress si intensificano e le verifiche diventano più importanti.

E’ veramente così? Addirittura – scrive Repubblica – lo si promuove come un rimedio utile contro patologie specifiche come i disturbi evolutivi dell’autocontrollo.

E’ vero invece che in alcune scuole americane è già stato vietato, poiché gli insegnanti ritengono che distragga la classe creando rumore e trambusto.

Nelle nostre classi non si è ancora diffuso in maniera capillare, ma certamente nelle prossime settimane se ne sentirà parlare.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito