Fico: “Le scuole devono rimanere aperte, i ragazzi hanno perso già tanti mesi di socialità e condivisione”

Stampa

“Sono convinto che la scuola debba rimanere aperta perché i ragazzi hanno perso mesi di socialità e condivisione. Fino a quando sarà possibile le scuole devono rimanere aperte”.

Lo ha detto il presidente della Camera, Roberto Fico, a Radio Anch’io su Rai Radio 1.

“La salute pubblica è garantita dalla nostra Costituzione così come le libertà individuali. Ci muoviamo sempre tra questo equilibrio. Dire oggi che la responsabilità individuale corrisponde esattamente a quella collettiva significa dire che più ognuno è responsabile e comprende che deve riuscire a bloccare il contagio più riusciamo a non avere nuovi lockdown”.
Infine: “Siamo in una condizione migliore di altri paesi perché a marzo ci siamo mossi prima degli altri. Se torna quello spirito ce la facciamo”, ha concluso

“Il paese è in credito con la scuola”. La ministra Azzolina ribadisce il no alla didattica a distanza

 

Stampa

Eurosofia: Analisi Comportamentale Applicata (ABA) tra i banchi di scuola. Non perderti questa grande opportunità formativa