FI: da CEI 20mila borse di studio per aiutare alunni a tornare a scuola

Stampa

Nota di Valentina Aprea, deputata di Forza Italia e responsabile del Dipartimento Istruzione del movimento azzurro.

“È molto importante il segnale che giunge dalla Conferenza Episcopale Italiana che, a conferma della serietà dell’allarme lanciato, per prima, ancora una volta giunge in soccorso della famiglia, destinando 20mila borse di studio per aiutare gli allievi a tornare a scuola, manifestando così rinnovato appoggio e solidarietà alla scuola tutta.

Un’operazione di solidarietà ma che reputo anche di diritto: aiutare la famiglia ad agire la propria responsabilità educativa in modo libero senza condizionamenti economici e così si salva la scuola tutta.
Dobbiamo credere che questo gesto di solidarietà farà compiere domani e nei prossimi giorni al governo e alle istituzioni locali gesti di ‘coerenza responsabile’. Sono ore delicate nelle quali mi pare si raccolga il frutto di anni di impegno civile di tanti a favore della libertà di scelta educativa per la famiglia.

E Forza Italia, da sempre vicina a questo mondo, raccoglie emozionata quello che sembra essere a tutti gli effetti un compimento insperato. La disgrazia del Covid 19 diventa una opportunità, perché anche la nostra Nazione punti sul pluralismo.

Facciamo nostro l’invito della CEI, uniamo le forze e, aggiungo io, realizziamo il sogno di Aldo Moro, intorno ad un bene la maggioranza numerica diventa politica e si riscatta la storia”, conclude Aprea.

Stampa

Eurosofia organizza la III edizione di [email protected] Aiutiamo i giovani a progettare il loro futuro in modo consapevole