Festa di compleanno, la mamma chiede soldi al posto dei giocattoli per la figlia. Sui social infuria il dibattito

WhatsApp
Telegram

Non è raro vedere liste regalo e richieste di contributi monetari in occasioni speciali, ma quando la richiesta di denaro proviene da una madre per il compleanno della figlia di cinque anni, l’opinione sembra cambiare.

Questa madre anonima ha esposto la sua idea sui social, in un gruppo Facebook riservato ai genitori, come segnala Il Messaggero.

“Stiamo organizzando una festa per la mia bambina che sta per compiere cinque anni. Vorremmo indicare nell’invito la preferenza per contributi monetari invece di regali. L’obiettivo è accumulare un fondo e poi permetterle di scegliere il suo regalo. Viviamo in una casa con due camere da letto, quindi non abbiamo molto spazio per molti giocattoli”, ha spiegato.

Le reazioni a questa proposta, tuttavia, sono state per lo più negative. La maggior parte dei genitori ha espresso sorpresa e disaccordo, sostenendo che la richiesta di denaro per una bambina di così giovane età è inappropriata.

“Penso che sia un po’ maleducato e che la richiesta di denaro possa creare disagio”, ha scritto una mamma. Un’altra ha aggiunto: “Mai visto qualcosa del genere per una festa di bambini, solo per matrimoni. Non credo che le persone sarebbero felici di leggere quell’invito. Crea una situazione scomoda nel dover decidere quanto dare”.

Un ulteriore commento ha sottolineato l’importanza del tradizionale scambio di regali tra bambini: “È molto maleducato. I bambini amano fare shopping per i loro amici. Se non hai spazio per molti giocattoli, invita semplicemente un gruppo più piccolo di persone”.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri