Festa dell’Europa, Azzolina: Erasmus va avanti nonostante la pandemia, scuole e università guardano al futuro

di redazione

item-thumbnail

“Le parole e le note di queste ragazze e questi ragazzi sono un’iniezione di speranza. Sono loro il volto dell’Europa”. Così la ministra dell’istruzione Lucia Azzolina su Facebook.

Questi giovani vogliono un’Europa energica, positiva, solidale. Sognano un’Europa capace di guardare al futuro.

In questi giorni così difficili il rischio è quello di rinchiudersi, bloccati dalla paura. I nostri giovani, invece, ci insegnano che la risposta è l’apertura all’altro, la conoscenza del diverso: non a caso l’Erasmus va avanti nonostante la pandemia, scuole e università guardano al futuro.

Torneremo a viaggiare, a incontrarci, a sentirci cittadini del mondo costruendo, anche grazie alle nuove generazioni, un’Unione migliore. Buona festa dell’Europa, della nuova Europa che vogliamo e dobbiamo costruire insieme“.

 

Versione stampabile
Argomenti:

soloformazione