Ferie non godute precari scuola: finalmente proposta M5S il 09 ottobre in Commissione Lavoro

WhatsApp
Telegram

Ferie non godute precari scuola: finalmente proposta M5S il 09 ottobre in Commissione Lavoro. 

Ferie non godute precari scuola: finalmente proposta M5S il 09 ottobre in Commissione Lavoro. 

1.200 euro è la cifra che i supplenti della scuola non ricevono più da quando è stato modificato il pagamento delle ferie non godute. Giovedì 9 ottobre in Commissione Lavoro comincia ad essere discussa la proposta di Legge presentata dal M5S.

Il commento dell’On. Chimienti "Faremo presente alla commissione intera il furto delle ferie (1200€ annui in busta paga) che si sta perpetrando dal 2012 ad oggi a danno di chi è già estremamente svantaggiato in quanto non gode delle ferie estive e non percepisce scatti stipendiali ma svolge le stesse identiche mansioni dei colleghi di ruolo"

La modifica della retribuzione delle ferie non godute è stata introdotta con la Legge di Stabilità del Governo Monti. I docenti con contratto al 30 giugno non ricevono più il pagamento delle ferie non godute, in quanto vengono inclusi nelle ferie i giorni di sospensione delle lezioni (natale, pasqua…. ), in questo modo sono retribuite pochissime giornate se non addirittura zero.

In questi anni è stato fatto molto poco per contrastare tale decisione e solo ad anno di distanza dalla presentazione comincerà ad essere discussa la Proposta di Legge M5S.

Un danno per i supplenti della scuola per lungo tempo passato sotto silenzio.

Il video di spiegazione dell’On. Chimienti

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo, corso di preparazione valido per preselettiva, scritto ed orale. Con esempi. Ultimi giorni a prezzo scontato