Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Ferie ATA: la malattia del figlio non le interrompe, salvo il caso del ricovero

WhatsApp
Telegram

Il personale assunto a tempo indeterminato ha diritto a 30 gg. di ferie se ha un’anzianità di servizio non superiore ad anni 3, 32 gg. se ha un’anzianità di servizio superiore ad anni 3. Per “anzianità di servizio” si intende servizio a qualunque titolo prestato.

Un lettore chiede:

Buongiorno, sono un aa in ferie. Mio figlio si è ammalato ora che siamo in vacanza. Posso interrompere le ferie e recuperarle poi? Grazie

L’art. 47 del d.lgs. n. 151/2001, al comma 4, prevede che la malattia del bambino (fino agli 8 anni idi età) che dia luogo a ricovero ospedaliero interrompe, a richiesta del genitore, il decorso delle ferie in godimento.

Se, invece, la malattia del bambino non ha dato luogo a ricovero, non dà diritto all’interruzione delle ferie in godimento.

Per rimanere aggiornato sulla gestione del personale scolastico, abbonati alla rivista “Gestire il personale scolastico”Vedi tutte le opzioni di abbonamento

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

TFA sostegno VIII ciclo 2023: requisiti di accesso e corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, offerta in scadenza