Diplomati magistrale. Feltri “una idiozia riservare le cattedre delle elementari solo ai laureati”

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Vittorio Feltri in un editoriale di Libero elogia i maestri elementari, e interviene sulla questione che in questi giorni tiene banco, dopo la decisione del Consiglio di Stato che ha respinto l’istanza dei docenti in possesso di diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/02 di inserimento nelle Graduatorie ad esaurimento, utilizzate ogni anno per il 50% delle imissioni in ruolo autorizzate.

Ieri avevamo pubblicato la lettera di alcuni genitori, preoccupati per il turnover che questa situazione potrà comportare. Diplomati magistrale. I genitori difendono le maestre e scrivono alla Fedeli: chi saranno gli insegnanti dei nostri figli il prossimo anno scolastico?

Oggi, a margine del ricordo del proprio maestro delle elementari, anche il giornalista Vittorio Feltri, esprime una precisa opinione.

“Pensando a lui si è rafforzata in me l’idea che lasciare le cattedre a gente laureata respingendo chi ha superato le magistrali sia una idiozia, frutto di questi tempi in cui si complicano le cose semplici e non si affrontano le questioni delicate”

“Quel poco che ho imparato lo devo alla categoria che sto elogiando” conclude Feltri.

Leggi l’intervento

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione