Fedeli: prossimo passo rinnovo contratto

WhatsApp
Telegram

Più volte in questi giorni il Ministro Fedeli ha sottolineato la necessità del rinnovo del contratto nazionale di lavoro per i dipendenti della scuola. Al punto attuale della contrattazione per la parte economica l’aumento medio mensile sarebbe di 85 euro.

Il Ministro anche oggi ha indicato il “necessario riconoscimento sociale ed economico degli operatori della scuola, con l’urgenza di eliminare il blocco dei rinnovi contrattuali, che perdura da otto anni, una cosa che non c’è in nessun altro Paese d’Europa”.

Il Ministro ha anche ribadito l’importanza dell’intesa raggiunta con il MEF per la trasformazione di 15.1000 posti di organico di fatto in organico di diritto che, sommati ai posti già vacanti e a quelli che saranno disponibili dai pensionamenti, porteranno le immissioni in ruolo dell’a.s. 2017/18 a 52.000 (la distribuzione dei posti per ordine di scuola e classe di concorso potrà essere nota solo dopo gli esiti della mobilità del personale di ruolo).

“Avrei preferito un confronto che avesse portato ad una soluzione un po’ prima nel tempo, ma quello che conta è il risultato”.

“In questo caso due differenti ministeri, Istruzione e Mef, hanno avuto lo stesso obiettivo per responsabilità politica. C’erano organici scoperti, era importante mettere un punto a questo problema: non ha vinto nessuno, ma è stato solo un risultato utile per la scuola italiana” ha concluso.

Fedeli: nel 2017 docenti in cattedra dal 1° settembre

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso: con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO