Fedeli, presto aumenti stipendiali con rinnovo contratto. Con noi 100mila precari in meno

WhatsApp
Telegram

Ieri, il Ministro Fedeli è intervenuto difendendo, davanti ai dirigenti sardi in occasione del suo tour nell’isola, l’operato del Governo per quanto riguarda la riforma della scuola.

Grazie agli investimenti fatti, ha detto la Fedeli “ci sono centomila insegnanti precari in meno, stiamo portando la scuola nel futuro rimuovendo la precarietà e difendendo la continuità didattica”

“E dopo sette anni – ha concluso – è arrivato anche il momento di rinnovare i contratti per tutte le figure che operano nella scuola”, ha annunciato Fedeli auspicando che “il rapporto tra ministero e territori si basi sempre sul dialogo e sul confronto” e assicurando che ogni novità “dovrà essere introdotta solo dopo il necessario coinvolgimento di chi la scuola la vive e la conosce”

WhatsApp
Telegram

Eurosofia e Udir presentano l’evento formativo “PNRR, Start-up per dirigenti scolastici – Attuazione delle linee di investimento”. Roma 25 agosto 2022