Fassina (PD): riforma negativa per istituti e tantissimi precari. Boschi ignora sciopero

WhatsApp
Telegram

Stefano Fassina, deputato del Partito Democratico, è intervenuto questa mattina ai microfoni di Radio Cusano Campus, l'emittente dell'Università degli Studi Niccolò Cusano, nel corso del format ECG Regione, con Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio, e ha fatto chiarezza sul suo prossimo, probabile, addio al Pd.

Stefano Fassina, deputato del Partito Democratico, è intervenuto questa mattina ai microfoni di Radio Cusano Campus, l'emittente dell'Università degli Studi Niccolò Cusano, nel corso del format ECG Regione, con Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio, e ha fatto chiarezza sul suo prossimo, probabile, addio al Pd.

"In queste settimane sono totalmente concentrato per cercare di correggere l'intervento sulla scuola, che è molto negativo per i nostri istituti e per tantissimi insegnanti precari. Questo assolve tutte le mie energie. C'è una riflessione in corso, quello che è successo col jobs act prima e sulla scuola poi è il tracciato di un percorso che per me è insostenibile".

Fassina non è convinto che Renzi e il Governo possano aprire un dialogo sul tema scuola: "Fino a questo momento c'è stata una risposta formale, in parte di irrisione e in parte di apertura che non ha portato a modifiche sostanziali del ddl, chiuso in commissione cultura alla camera sabato notte e che giovedì arriverà in aula. Purtroppo temo che non ci siano sostanziali modifiche all'orizzonte".
 
Sulle dichiarazioni del Ministro Boschi sulla scuola e i sindacati: "Entrano nella categoria irrisione. La ministra non ha voluto prendere atto che 618.000 tra insegnanti e tecnici della scuola hanno rinunciato ad una giornata di magro stipendio per manifestare al seguito di un'idea di un'altra scuola. Non erano burocrati del sindacato, erano lavoratori". Sul Partito Democratico: "Il Jobs Act è la proposta liberista che la destra ha sempre portato avanti e l'idea di democrazia che viene fuori dalla legge elettorale è un'idea di democrazia plebiscitaria, tutte cose che con un impianto ideologico di sinistra sono poco coerenti".

WhatsApp
Telegram

Gli Istituti Tecnici Superiori (ITS) sono un’opportunità professionale anche per gli insegnanti. Tutte le informazioni qui e su TuttoITS.it