Fase transitoria: gli idonei del concorso scuola 2016 e gli abilitati TFA chiedono di dare valore alle selezioni pregresse che hanno superato. Lettera

WhatsApp
Telegram

Inviato da Silvia Del Re – Scrivo alla vostra redazione per dare voce ai tanti idonei del concorso scuola 2016 e agli abilitati TFA che non hanno superato tale concorso o che non vi hanno preso parte.

Queste categorie di docenti avranno accesso al ruolo tramite un concorso non selettivo a loro riservato nella fase transitoria.
Tale concorso, per gli abilitati, prevede un colloquio non selettivo di natura didattico-metodologica e la valutazione dei Titoli culturali e del servizio svolto.
Gli abilitati TFA e gli idonei del concorso scuola 2016 ritengono sia opportuno, nell’ambito di un concorso non selettivo come quello che li attende, dare valore alle selezioni pregresse che hanno superato, come la selezione in ingresso al Tirocinio Formativo Attivo e il concorso scuola 2016, al quale sono risultati idonei e non vincitori solo perché il numero di posti messi a bando non ha consentito loro l’ingresso nelle graduatorie di merito.
Confidiamo nella volontà del Governo di accogliere tali richieste che riteniamo legittime.
Cordialmente, Silvia Del Re (docente abilitata TFA primo ciclo).

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur