Fase C assunzioni. Centemero (Fi) ancora problemi trasparenza

WhatsApp
Telegram

"Rispetto alle richieste per la fase C delle assunzioni previste dalla Buona Scuola, al via oggi, restano i problemi di trasparenza che si sono già verificati nella fase B.

"Rispetto alle richieste per la fase C delle assunzioni previste dalla Buona Scuola, al via oggi, restano i problemi di trasparenza che si sono già verificati nella fase B.

I docenti che presenteranno la richiesta non potranno infatti conoscere la loro posizione rispetto alle richieste dei docenti di altre regioni che fanno domanda nelle diverse province.

Una situazione ingiusta che doveva essere risolta". Lo dichiara, in una nota, la responsabile nazionale scuola e università di Forza Italia Elena Centemero.

"Detto questo – prosegue -, pur rispettando il diritto a manifestare le proprie opinioni, continuo a credere che le fiaccolate e le manifestazioni annunciate contro la Buona scuola non vadano nell'interesse degli studenti. L'anno scolastico è iniziato da poco e il diritto degli alunni ad un sereno avvio dell'attività deve venire prima delle rimostranze degli insegnanti, perché al centro del nostro sistema scolastico ci sono i ragazzi e la loro crescita educativa", conclude.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito