Fase C. ANIEF, 48mila docenti non sanno cosa andranno ad insegnare. Sanno solo che faranno i tappabuchi

WhatsApp
Telegram

Dure le parole del sindacato ANIEF relativamente al piano di assunzioni legato alla fase C.

Dure le parole del sindacato ANIEF relativamente al piano di assunzioni legato alla fase C.

Le scuole a giorni faranno la scelta delle priorità per l'assegnazione dell'organico aggiuntivo per il potenziamento, ma non sanno ancora cosa arriverà. Inoltre, i docenti che saranno assegnati alle scuole non sanno ancora cosa andranno ad insegnare. "Verranno assegnati, in prima battuta, – commenta l'ANIEF – decine di migliaia di docenti senza alcun “portafoglio” alle scuole. E senza riferimenti ai ruoli professionali da coprire, che saranno definiti successivamente."

"L’assegnazione dell’organico potenziato alle scuole – continua – non può essere fatta al buio, senza ancora avere gli obiettivi da attuare attraverso il Pof triennale: si tratta di un’esigenza imprescindibile, poiché l’organico maggiorato da definire in ogni scuola va realizzato in base agli obiettivi."

Di certo è che questi docenti potranno essere utilizzati per le supplenze, come specificato dal Ministero stesso in un'apposita nota che consente l'utilizzo di questi docenti per fare da "tappabuchi" per le assenze di un giorno abrogate dalla legge di Stabilità.

WhatsApp
Telegram

Diventa docente di sostegno, bando a breve: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro