Riforma. Primi incontri deleghe progetto 0-6, formazione iniziale docenti, istruzione professionale, sostegno, diritto allo studio

WhatsApp
Telegram

"Dal Miur stanno partendo gli inviti per i primi cinque incontri sul diritto allo studio, l'inclusione degli studenti disabili, il sistema integrato dalla nascita ai sei anni, l'istruzione professionale e la formazione iniziale dei docenti.

"Dal Miur stanno partendo gli inviti per i primi cinque incontri sul diritto allo studio, l'inclusione degli studenti disabili, il sistema integrato dalla nascita ai sei anni, l'istruzione professionale e la formazione iniziale dei docenti.

Ne seguiranno altri sul Made in Italy, il Testo Unico e altri pezzi importanti e qualificanti de #labuonascuola": scrive il sottosegretario all'Istruzione, Davide Faraone, sul suo profilo Facebook.

"Abbiamo sempre detto – spiega Faraone – che il percorso della legge 107/2015 non si sarebbe esaurito con l'approvazione del provvedimento in Parlamento. È stato un primo passo. Adesso dobbiamo lavorare da subito anche sui decreti attuativi e sulle deleghe previste della legge. Sempre in una dimensione di ascolto e confronto: lo faremo incontrando associazioni, sindacati, comuni, regioni, genitori, studenti e imprese".

 "Abbiamo bisogno del contributo di chi è esperto in questo campo, vive la scuola ogni giorno perché ci lavora, la frequenta, costruisce progetti sul territorio e con le imprese. Sarà un confronto profondo, che non si esaurirà in un incontro. Partiamo da qui per costruire insieme, tassello dopo tassello, #labuonascuola del Paese" conclude il sottosegretario.

La Buona Scuola, Giannini convoca tavoli di confronto sulle deleghe

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario secondaria: diventerà annuale. Nessuna prova preselettiva. Eurosofia mette a disposizione i propri esperti