Faraone, per gli idonei del 2012 troveremo soluzione. Sciopero incomprensibile

di redazione
ipsef

"Stiamo cercando una soluzione", lo ha affermato il Sottosegretario Faraone oggi durante una inziativa a Firenze

"Stiamo cercando una soluzione", lo ha affermato il Sottosegretario Faraone oggi durante una inziativa a Firenze

"Stiamo cercando una soluzione", lo ha affermato il Sottosegretario Faraone oggi durante una inziativa a Firenze

Ha ribadito anche il concetto che la scuola "non è un ufficio di collocamento" e le assunzioni, 100mila, saranno fatte perché servono alle scuole. La soluzione agli idonei sarà trovata, secondo Faraone, all'interno del DDL. Si pensa all'assunzione, che potrebbe riguardare circa un migliaio di persone, l'anno seguente, 2016/17.

Nel suo intervento ha parlato anche di assunzione tramite concorso, ma l'obiettivo principale è "l'interruzione di un percorso di precarietà per gli insegnanti precari, ma al tempo stesso un innalzamento della qualità della didattica"

Ha poi tranquillizzato i precari, "governo troverà le soluzioni migliori".

Per quanto riguarda le proteste e gli scioperi indetti dai movimenti e sindacati ha affermato di trovare "incredibile che si possa scioperare in questo Paese per un governo propone un provvedimento, con cui si assumono centomila precari, si investono sulla scuola 3 miliardi di euro e 4 sull'edilizia scolastica, quindi 7 miliardi di euro".

"Tra l'altro – ha concluso – stiamo recependo le indicazioni migliori che ci stanno venendo dalle scuole. Per cui è legittimo lo sciopero, lo rispettiamo, ma è veramente incomprensibile".

FLASH MOB: decine di migliaia i docenti scesi ieri in piazza, le immagini. Renzi bocciato, oggi si replica

I lavori parlamentari

Tutto sulla riforma, con il testo del DDL

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione