Faraone e assunzione precari, sapevamo che molti non avrebbero più lavorato. Giannino, Ministro dal tessile non la capisco

WhatsApp
Telegram

Davide Faraone, attualmente ex sottosegretario all’istruzione, ospite di Oscar Giannino a Radio 24 commenta la riforma e la sostituzione della Giannini.

“La riforma sarà apprezzata nel tempo”, esordisce Faraone rispondendo alle domande di Giannino.

Sulla questione delle contestazioni legate alle assunzioni, afferma che l’intenzione del Governo era di chiudere con la stagione del precariato assumendosi il rischio. “I precari – ha detto – sono persone che comunque hanno avuto aspettativa di una carriera scolastica sono circa 600mila. Anche quando decidevamo di assumerne 180 mila, erano un terzo. E’ chiaro – ha detto – che 400 mila sarebbero rimasti scontenti, perché non possono continuare il percorso lavorativo.”

Sul “licenziamento” della Giannini, afferma Giannino di non comprenderne le motivazioni e aggiunge “la Fedeli che viene dal tessile al ministero non la capisco. Rischiamo aggiungere altro punto interrogativo.”

WhatsApp
Telegram

Eurosofia. Ultimi posti disponibili per partecipare all’incontro: “PNRR, Start-up per dirigenti scolastici – Attuazione delle linee di investimento”