Faraone: è un anno sperimentale, ma riforma che si sta attuando sta dando benefici

WhatsApp
Telegram

"Con la riforma abbiamo voluto dare dignità vera alla scuola, è una riforma che si sta attuando e che sta dando benefici complessivi, e questo era il nostro obiettivo".

"Con la riforma abbiamo voluto dare dignità vera alla scuola, è una riforma che si sta attuando e che sta dando benefici complessivi, e questo era il nostro obiettivo".

Ad affermarlo Davide Faraone, sottosegretario all'istruzione, durante una visita alla scuola elementare "Beato Cottolengo" di Torino. "Volevamo più insegnanti per una didattica migliore e più fondi per il funzionamento – ha proseguito – e questi sono obiettivi raggiunti. Certo questo è un anno sperimentale e chiediamo il contributo di tutti perché la scuola funzioni sempre meglio, noi abbiamo fornito la benzina per farlo".

Faraone ha quindi ricordato che "il piano di assunzioni prevede più fasi e a fine novembre riguarderà altri 55 mila insegnanti. La scuola in Italia è molto spesso una buona scuola – ha concluso -, avrà anche i suoi limiti e i suoi problemi, ma è una scuola che funziona, bisogna solo ridarle dignità, ed è quello che stiamo cercando di fare".

WhatsApp
Telegram

Diventa docente di sostegno, bando a breve: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, scade oggi