Family Act: congedi per parlare con i docenti e contributi per i nidi

Il Family Act è una legge a sostegno delle famiglie e contiene una serie di misure, discusse oggi nel consiglio dei ministri.

I punti fondamentali sono: un assegno universale per i figli, un contributo per le rette di nidi e materne che può arrivare anche al 100%; il congedo per i papà che aumenta a dieci giorni; congedi usati per parlare con i docenti e indennità integrative per le mamme che rientrano dai congedi di maternità.

L’assegno universale prevede un importo minimo più una quota variabile in base all’ISEE, viene erogato mensilmente o in denaro o come sgravio fiscale, è attribuito per ciascun figlio che abbia meno di diciotto anni, per il secondo figlio l’assegno è aumentato del 20%, può essere riconosciuto dal settimo mese di gravidanza, non concorrerà al reddito, l’assegno è incrementato per i figli con disabilità.

Docenti neoassunti, formazione su didattica digitale integrata. Scegli il corso ideato da Eurosofia per acquisire le nuove, indispensabili competenze