Famiglia finlandese critica il sistema scolastico italiano, Sasso: “I nostri docenti sono tra i migliori del mondo”

WhatsApp
Telegram

Dopo appena due mesi ha deciso di lasciare la Sicilia per trasferirsi in Spagna. Elin Mattsson, pittrice finlandese, voleva per i suoi quattro figli un sistema di istruzione migliore rispetto a quello che ha trovato in Italia.

In una lettera aperta, inviata a “SiracusaNews”, ha spiegato le ragioni che l’hanno portata a lasciare la Sicilia.

La notizia ha fatto il giro del web e non mancano le reazioni anche dei politici. Il primo ad intervenire è il deputato della Lega, Rossano Sasso: “Per carità, su alcune cose potrei anche concordare con questa signora finlandese. Ma purtroppo o per fortuna, dipende dai punti di vista, Italia e Finlandia sono due mondi, due ambienti completamente diversi per usi, costumi, tradizioni, modo di vivere, clima, e mille altre cose ed è davvero difficile comparare un mondo con l’altro”.

Poi aggiunge: “Su una cosa dissento fortemente dalla signora: i nostri insegnanti. Con tutti gli affanni, tutti i problemi e tutti gli acciacchi del nostro sistema scolastico, abbiamo comunque un corpo docente tra i migliori al mondo e le tantissime menti che il nostro Paese sforna di continuo ne sono la testimonianza. Certo si può e si deve fare di più, investire di più e meglio, ma le nostre maestre e i nostri maestri, le nostre professoresse e i nostri professori sono tra i migliori. Soffrirò forse un po’ di orgoglio campanilistico, critiche posso accettarle ma lezioni dalla pittrice finlandese proprio no. Libera di far cambiare ogni tre mesi classe, maestra, compagni e ambiente al proprio bambino di 6 anni, ma anche su questo ci sarebbe molto da dire”.

Leggi anche

Metodo finlandese, parla il ministro: “100 anni fa eravamo poveri, ora siamo un Paese all’avanguardia. Da noi i docenti vengono pagati di più e sono rispettati” [VIDEO]

Mamma finlandese “scappa” dall’Italia con i figli: “Il sistema scolastico italiano è povero, non ne vale la pena”. La lettera integrale

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur