Falsi invalidi per avere la 104: nove condanne e 48 rinvii a giudizio

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Nell’ambito dell’inchiesta “La carica delle 104” svoltasi ad Agrigento il GUP ha emesso il 22 marzo scorso ha emesso il verdetto a carico di 69 imputati. Protagonista il mondo della scuola, tra gli indagati infatti docenti e personale ATA.

Ad essere indagati inizialmente erano in 101, poi scesi a 69.

Dieci imputati, accusati di aver corrotto i medici per ottenere una falsa 104, che comporta dei benefici nelle operazioni di assunzione, hanno patteggiato la pena. Un medico è stato assolto, altri nove imputati sono stati condannati. Altri 48 imputati sono stati rinviati a giudizio. Per un solo imputato il GUP ha emesso la sentenza di non doversi procedere.

Come riferito dal Corriereagrigentino il processo si aprirà il 21 giugno prossimo.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione