Gli F-35 si acquisteranno, c’è un impegno da parte del Parlamento. Addio a speranza di usare soldi per scuola

di redazione

red – I primi a sollevare la quetione erano stati i parlamentari di IdV che nella scorsa legislatura chiedevano di rinunciare all’acquisto di aerei da combattimento per investire sulla scuola. Mast abbracciato in campagna elettorale anche dal PD. Mauro: "per commessa c’è impegno anche del Parlamento"

red – I primi a sollevare la quetione erano stati i parlamentari di IdV che nella scorsa legislatura chiedevano di rinunciare all’acquisto di aerei da combattimento per investire sulla scuola. Mast abbracciato in campagna elettorale anche dal PD. Mauro: "per commessa c’è impegno anche del Parlamento"

Il Ministro degli esteri dà un duro colpo alle speranza di quanti speravano che si potessero recuperare dei fondi per l’istruzione tagliando l’acquisto degli aerei F-35

"C’è un impegno anche del Parlamento italiano, concordato con passaggi ben definiti”, ha detto. E, continua, ”le linee guida di questo progetto sono state definite da un ministro che si chiamava Beniamino Andreatta”.

Addio, dunque, allo slogan del Partito Democratico "Meno F-35 e più investimenti, cultura e istruzione".

Si dovrà guardare altrove? Al momento l’acquisto dei 90 F-35 pare certo, con lo scopo di sostituire la flotta dei 253 aerei "attualmente schierati", dice il Ministro Mauro.

Versione stampabile
soloformazione