Ex studenti rintracciano il loro anziano docente malato: “Non lo lasceremo più, ti curiamo noi”

WhatsApp
Telegram

Gli ex alunni di un professore di filosofia, Umberto Gastaldi, si sono riuniti in una caccia all’uomo per trovare il loro insegnante scomparso. Dopo aver setacciato ospedali e interrogato vicini, finalmente hanno sentito la sua voce al telefono e scoperto che era stato ricoverato in ospedale. Con sollievo, il professor Gastaldi stava bene. La sua storia sul Corriere della Sera.

Nicoletta Bertorelli, una ex studentessa che è ora diventata un insegnante di filosofia a Roma, ha raccontato l’intera storia e come l’intera classe del 1979-1980 non avesse mai perso i contatti con il loro insegnante di allora. Anche dopo il trasferimento del professor Gastaldi a Vicenza nel 2008, i suoi ex studenti hanno continuato a scambiarsi email e conversazioni filosofiche con lui.

Quando il professor Gastaldi ha smesso di pubblicare sui social media a dicembre, la classe si è preoccupata e ha iniziato a cercarlo. Dopo una serie di telefonate e ricerche, hanno scoperto che era stato ricoverato in ospedale dal 6 dicembre.

Ora, gli ex studenti stanno facendo il possibile per prendersi cura del loro insegnante e hanno promesso di non lasciarlo mai più. Stanno organizzando turni per andare a trovarlo in ospedale e si riuniscono quasi ogni giorno in videochiamate per risolvere i problemi pratici. Il loro sogno è trasferire il professor Gastaldi in una RSA vicino a Torino, dove ha frequentato il ginnasio.

L’unità della classe di allora, ora adulti, è diventata una forza sorprendente e stanno facendo il possibile per confortare il loro insegnante. Non importa i soldi o il resto, ora che l’hanno trovato, non lo lasceranno più.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri