Eutanasia: gli studenti chiedono di parlarne in classe

WhatsApp
Telegram

Dopo la morte del dj Fabo l’argomento è ritornato di stretta attualità e anche il Premier Gentiloni è intervenuto in merito, chiarendo che la tematica sarà affrontata in Parlamento, dove l’iter legislativo prosegue a rilento.

Il 78% degli studenti intervistati dall’agenzia Ansa chiede che il tema dell’eutanasia sia afforontato in classe, con gli insegnanti.

Il 29% dice di aver trattato l’argomento a scuola con prof o compagni.

Per il 71% degli intervistati inoltre è giusto poter decidere della propria vita. Anche se bisogna fare delle differenze: il 38% ha risposto che si dovrebbe poter fare in ogni caso, se in gravissime condizioni di salute; per il 20%, invece, tale diritto andrebbe concesso solo in casi di estrema sofferenza; mentre il 13% lo limiterebbe solo ai casi davvero senza rimedio, quando cioè una persona è in uno stato vegetativo.

La scuola quindi viene chiamata in causa, la scuola in generale e non i singoli insegnanti, che non possono certo avere conoscenze approfondite su ogni argomento, ma possono invece fare da tramite, organizzare conferenze e dibattiti, indirizzare gli studenti, fare insieme a loro un percorso di approfondimento.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur