Eurostat, Italia penultima in Ue per laureati: soltanto 27% conclude università

Stampa

Laureati in Italia? E quanti sono in Europa? A rispondere è l’indagine Eurostat riferita al 2019: soltanto il 27% dei giovani italiani completa il ciclo di studi universitario.

Il dato si scontro con il 40,3% della media Ue.

Alti anche gli abbandoni scolastici: i ragazzi italiani che lasciano la scuola sono il 13,5%, il quarto dato peggiore in Ue. I più propensi a completare gli studi obbligatori sono invece i ragazzi croati, lituani e greci, con un tasso di abbandono molto basso al 3%, 4% e 4,1%.

L’Italia ha raggiunto il suo obiettivo nazionale fissato al 26%, ma resta comunque molto indietro.

Gli Stati membri con più laureati invece sono Cipro (58,8%), la Lituania (57,8%) e il Lussemburgo (56,2%).

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur