EUN ricerca docenti per progetti sulle STEM, candidature entro 27 gennaio

Stampa

European Schoolnet cerca entro lunedì 27 gennaio docenti di varie discipline per due progetti pilota legati all’educazione scientifica (STEM).

Il primo progetto – si legge sull’avviso di Indire – “Nature-based Solutions (NBS) Project”, riguarda l’introduzione in classe di scenari di apprendimento legati alle soluzioni ispirate alla natura e agli ecosistemi.

EUN seleziona 15 docenti (5 di scuola primaria, 5 di materie STEM nella secondaria e 5 di materie non-STEM sempre nella secondaria) interessati a unirsi al progetto da gennaio a settembre 2020. Fra i vari compiti richiesti, sviluppare scenari di apprendimento che includano le NBS in classe, partecipare a due workshop nel Future Classroom Lab di Bruxelles il 21-22 febbraio e il 26-27 giugno, testare il proprio scenario di apprendimento (e quello di un collega) in classe, supportare l’organizzazione di un webinar finale che possa ispirare altri insegnanti a lavorare sul tema. Per le informazioni dettagliate cliccare qui 

“Aerospace in Class” è un progetto che si lega invece all’introduzione in classe delle risorse offerte dall’Airbus Foundation Discovery Space, il portale sull’esplorazione aerospaziale nato per connettere studenti, genitori ed educatori con professionisti del settore. EUN cerca per questo progetto 11 docenti da 5 Paesi europei disponibili da gennaio 2020 ad aprile 2021 a lavorare in classe con studenti dagli 8 ai 12 anni. Per le informazioni cliccare qui 

Entro il 7 febbraio i docenti selezionati riceveranno un avviso.

Stampa

Acquisisci le indispensabili competenze sulla Didattica digitale integrata. Eurosofia ha creato un ciclo formativo tecnico/pratico