Esuberi personale province, quanti nei ruoli ATA? Metà andranno nei tribunali

WhatsApp
Telegram

Si delinea la vicenda del personale delle Province in esubero che dovrà essere collocati in altro settore della pubblica amministrazione. Coinvolta anche la scuola con i ruoli ATA.

Si delinea la vicenda del personale delle Province in esubero che dovrà essere collocati in altro settore della pubblica amministrazione. Coinvolta anche la scuola con i ruoli ATA.

Inizialmente si era parlato di circa 20mila esuberi, adesso il numero ipotizzato non dovrebbe superare (anzi qualcuno afferma che il numero è ancora sovrastimato) le 8mila unità. Di queste, metà sarà collocato nell'amministrazione della giustizia. Circa 3.800/4mila saranno, dunque, collocati nei tribunali.

Il resto dovrà essere diviso tra Regioni, Comuni e Stato. Coinvolta anche la scuola che metterà a disposizione i posti del personale di segreteria. Sul numero non ci sono ancora indicazioni, infatti le amministrazioni coinvolte dovranno comunicare quanti posti sono a disposizione per riassorbire il personale. Inoltre, i dipendenti in esubero dovranno fare richiesta della loro preferenza.

Il termine per completare le operazioni è marzo 2016.

WhatsApp
Telegram

Diventa docente di sostegno, bando a breve: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, scade oggi