Esplosione durante video lezione, ragazza rimane ferita, ignote le cause

WhatsApp
Telegram

Un’esplosione durante una video lezione di chimica provoca ustioni ad una studentessa di 16 anni.

Durante una video lezione, e quindi in casa, una studentessa è rimasta vittima di una esplosione di cui, però, le cause sono ancora ignote. La giovane ha riportato ustioni sulle gambe e dopo l’intervento dei vigili del fuoco è stata trasportata in ospedale.

E’ accaduto a Monza e coinvolta è stata una ragazza di 16 anni che, intenta ad effettuare un esperimento di chimica durante una lezione online in collegamento con la sua insegnante, è stata vittima di una piccola esplosione.

La ragazza ha riportato ustioni sulle gambe ed è stata trasportata all’ospedale Niguarda di Milano.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur