Esaurire graduatorie del 30% in tre anni con 100mila immissioni in ruolo e concorso a cattedra 2015

Di
Stampa

L’avvio di un nuovo concorso ed un piano straordinario di immissioni in ruolo sono argomenti che saranno divulgati giorno 29. Ormai è del tutto certo

L’avvio di un nuovo concorso ed un piano straordinario di immissioni in ruolo sono argomenti che saranno divulgati giorno 29. Ormai è del tutto certo

Obiettivo, dare una stangata alle graduatorie ad esaurimento ed estinguerne almeno un 30% in 3 anni. Ad affermarlo il Sole 24 Ore ed avviare un nuovo sistema che inglobi anche l’organico funzionale.

Ma non è a costo zero, parliamo di 570mln di euro che dovranno essere coperti dal Ministero dell’Economia.

Mentre, il risparmio derivante dal taglio delle supplenze, gestite a livello di organico di rete e dalla disponibilità dei docenti dell’istituto si aggira intorno agli 800mln, come più volte riferito da questa redazione.

Certo anche il concorso che potrebbe bandire anche 50mila posti da coprire nell’arco di tempo tra il 2015 e il 2018.

Primi a prendere servizio nel 2016/17, tra cui i nuovi abilitati TFA che partecipando al concorso riusciranno a superarlo.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur