Esami terza media e maturità scuole francesi in Italia: valide indicazioni protocollo sicurezza del MI-sindacati

Stampa

Il ministero dell’Istruzione trasmette la nota relativa agli esami di Stato del primo e secondo ciclo d’istruzione – scuole francesi in Italia. Le indicazioni si attengono alle disposizioni delle ordinanze 52 e 53 del 31 marzo sugli esami di Stato e del protocollo di sicurezza firmato da ministero e sindacati.

Nella prospettiva di assicurare lo svolgimento delle prove nella massima sicurezza per i candidati e per il personale scolastico impegnato, è stato sottoscritto il Protocollo d’intesa 21 maggio 2021, prot. n. 14, tra questo Ministero e le Organizzazioni sindacali del settore scuola, relativo alla “Linee operative per garantire il regolare svolgimento degli esami conclusivi di Stato 2020/2021”.

Tanto premesso, si rappresenta, con riferimento alle prove di esame in oggetto indicate, l’opportunità di attenersi alle indicazioni contenute nei citati documenti, in quanto compatibili.

Nota0012595

Il protocollo conferma le indicazioni dello scorso anno (protocollo n. 87 del 6 agosto 2020) e precisa che non potranno essere utilizzate mascherine di comunità ed altresì sconsigliato, da parte degli studenti, l’utilizzo delle mascherine FFP2 in ragione del parere del CTS espresso nel verbale n. 10 del 21 aprile 2021.

Esami terza media e Maturità in presenza, in videoconferenza solo in alcuni casi. Ecco protocollo di sicurezza e nota del Ministero

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata