Esami di Stato per valutare i docenti honduregni

di Giulia Boffa
ipsef

Red – Per la prima volta in  Honduras il Ministero dell’ educazione sottoporrà ad esami per valutare la competenza accademica  55mila docenti che lavorano nelle scuole pubbliche.

Il progetto  si chiama valutazione del Disimpegno Docente e sarà presentato  al consiglio dei ministri per la sua approvazione.

Le date previste per le valutazioni sono dal 24 al 29 Giugno,  tre le prove base in Matematica, Spagnolo e Pedagogia.

Red – Per la prima volta in  Honduras il Ministero dell’ educazione sottoporrà ad esami per valutare la competenza accademica  55mila docenti che lavorano nelle scuole pubbliche.

Il progetto  si chiama valutazione del Disimpegno Docente e sarà presentato  al consiglio dei ministri per la sua approvazione.

Le date previste per le valutazioni sono dal 24 al 29 Giugno,  tre le prove base in Matematica, Spagnolo e Pedagogia.

“L’importanza di questa prova è evidenziare che i maestri sono veramente capace di insegnare perché loro stessi hanno la conoscenza delle cose che insegnano, e in questo modo si potranno creare nuovi sistemi educativi per il miglioramento della formazione scolastica honduregna ”  ha detto il Direttore delle Valutazione e Qualità Accademica, Denis Càceres.

Gli esami saranno sotto forma di domande quiz: 35 di  Matematica, 35 di Spagnolo e 30 di Pedagogia.

Le prove si svolgeranno via internet presso  i laboratori d’informatica delle scuole abilitate, nel caso della mancanza di laboratori si applicheranno più tradizionalmente su carta. Ogni maestro avrà accesso ad un computer con una password personale.

Nel caso capitasse che alcuni maestri non supereranno le prove, il sistema indicherà in quale disciplina, in modo tale che i professori avranno la possibilità di studiare meglio ed essere nuovamente valutati;  ma se continueranno ad avere gli stessi risultati per tre volte di seguito potranno essere sottoposti a  richiami ufficiali.

 

Versione stampabile
anief
soloformazione