Esami di Stato secondaria II grado e sostegno: quando decidere per le prove equipollenti

WhatsApp
Telegram

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Nuova titolarità su materia del docente di sostegno che supera il vincolo quinquennale: potrà ottenerla solo in seguito a trasferimento

Lorenzo – Sono un insegnante neoassunto su sostegno (fase 0). Se nel frattempo non cambia la norma, tra cinque anni potrò chiedere il trasferimento su posto comune. Vorrei chiedere se a tal proposito la Buona Scuola ha cambiato o meno l’iter. Alla scadenza del quinto anno potrà essere il Dirigente, attraverso chiamata e indipendentemente dal mio punteggio, ad accettare la mia domanda di trasferimento oppure il punteggio rimane ancora condizione necessaria? Cordiali saluti

Trasferimento da posto comune a sostegno: il docente non deve svolgere l’anno di prova e formazione

Antonia – Gentile Redazione,sono un’insegnante della scuola media immessa in ruolo su posto comune nel 2014/2015,vorrei chiedere il trasferimento interprovinciale oltre che sul posto comune anche su posto di sostegno (essendo in possesso della specializzazione). Vorrei sapere se in caso di trasferimento interprovinciale su posto di sostegno devo rifare l’anno di prova e formazione., trattandosi dello stesso grado di istruzione.Sicuro di una Vostra pronta risposta Vi ringrazio anticipatamente per il servizio che prestate a tutti gli operatori della scuola.

Trasferimento da sostegno a posto comune nella scuola di titolarità: perdita del punteggio di continuità e diversa valutazione del punteggio di servizio

Cristina – Sono insegnante immessa in ruolo da 5 anni presso la scuola dell’infanzia sostegno, quest’anno vorrei presentare domanda di trasferimento sulla classe comune sempre per l’infanzia e vorrei sapere se ho “speranza” di rientrare sempre nella mia scuola, dove attualmente ci sono diversi posti disponibili. Perderei il punteggio di continuità? Rientrerei nella fase territoriale? Posso chiedere solo la mia scuola nelle preferenze?  Grazie

Passaggio di ruolo provinciale da sostegno I grado a sostegno II grado per l’a.s. 2016/17: la titolarità sarà su scuola e non su ambito

A. M. – Sono una docente di sostegno immessa in ruolo, per la classe di concorso AD00 (sostegno scuola media), nell’ a.s. 2014/2015. Avendo titolo anche per la classe AD02 (sostegno scuola sec. secondo grado), vorrei sapere cosa prevede la normativa in caso di domanda di trasferimento (provinciale) di grado scolastico (da scuola media a scuola superiore).

Esami di Stato secondaria II grado: quando decidere per le prove equipollenti

Sara – Gentile redazione, quest’anno svolgo una supplenza sul sostegno e seguo una ragazza che ha una programmazione per obiettivi minimi e che dovrà sostenere l’Esame di Stato a giugno. Svolgendo la simulazione di terza prova, l’allieva è andata completamente in tilt e così mi sono messa in allarme. D’accordo con il CdC ho cercato nella normatva qualche appiglio per intervenire nel modo adeguato; nello specifico, abbiamo convenuto che per le sue esigenze, sarebbe utile avere a disposizione mappe concettuali in occasione della terza prova e dell’orale.

Studente ultradiciottenne con disabilità non può iscriversi a corso diurno

Pina – Sono una docente di sostegno. Nella scuola dove insegno vorrebbe iscriversi un ragazzo di 31 anni che ha già frequentato una scuola superiore ed ha avuto il sostegno. Adesso vorrebbe iscriversi al liceo sportivo perché ha una grande passione per lo sport. Chiedo potrebbe iscriversi anche se nella scuola non ci sono corsi serali e potrebbe usufruire nuovamente del sostegno?

 

Chiedilo a Lalla

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur