Esami di Stato II grado. Tototema: il sondaggio di Skuola.net passa da Einstein, Eco e terrorismo

Stampa

Skuola.net ha chiesto a circa 1300 ragazzi di quinta quale sarà il tema d'esame d'attualità: Umberto Eco, Einstein e terrorismo internazionale in pole position, ma tra i favoriti non mancano Luigi Pirandello, i 70 anni della Repubblica Italiana e i diritti gay. Ecco i risultati per le diverse categorie: gli autori da analisi del testo, i temi di attualità, gli anniversari legati alla morte o alla nascita di autori e personaggi celebri e infine, le ricorrenze ed eventiimportanti.

Skuola.net ha chiesto a circa 1300 ragazzi di quinta quale sarà il tema d'esame d'attualità: Umberto Eco, Einstein e terrorismo internazionale in pole position, ma tra i favoriti non mancano Luigi Pirandello, i 70 anni della Repubblica Italiana e i diritti gay. Ecco i risultati per le diverse categorie: gli autori da analisi del testo, i temi di attualità, gli anniversari legati alla morte o alla nascita di autori e personaggi celebri e infine, le ricorrenze ed eventiimportanti.

A pochi mesi dalla morte di Umberto Eco la maggioranza dei maturandi (1 su 4) dichiara di voler trattare e commentare, per l’analisi del testo, un brano di Umberto Eco. Pirandello, il favorito degli scorsi anni, rimane sul podio secondo solo all’autore del Nome della Rosa, conquistando il voto del 20% circa dei maturandi. Un altro romanziere del ‘900 al terzo posto: Italo Svevo è tra i preferiti per la tipologia A, scelto dal 10% circa degli intervistati. Il primo poeta che incontriamo è Ungaretti, sotto il podio, previsto dal 7%. Completiamo la top 5 con Dante Alighieri, che segue a ruota con una percentuale lievemente inferiore al 7%.

Il 46% dei nostri ragazzi è convinto di trovare gli eventi legati al terrorismo, sia legati al tema di attualità che al saggio breve di tipo storico o economico-sociale. La scia mediatica poi delle discussioni sulla legge Cirinnà deve aver portato il 13,5 % a convincersi di trovare il tema dei diritti gay alla maturità. All’ultimo gradino del podio per la categoria argomenti di attualità, il tema dell’immigrazione al 12% circa.

Circa il 36% dei maturandi crede che l’80esimo anniversario della sua morte potrebbe comunque determinare la sua apparizione almeno tra le tracce del saggio breve, o articolo di giornale, di ambito artistico-letterario. Considerati anche i 400 anni dalla morte di Shakespeare (22% circa) e i 120 dalla nascita di Montale (13% circa) potrebbero indurre, secondo gli studenti, il ministero a inserire una loro citazione o testimonianza in prima prova.

Tra le ricorrenze aggiungiamo: tra il 1915 e il 1916 Einstein svelò al mondo la sua teoria della relatività, e ad oggi sono passati 100 anni;inoltre la recente scoperta delle onde gravitazionali fa schizzare le quotazioni di Einstein al primo posto con il 20% delle preferenze, magari per il saggio di ambito tecnico-scientifico. Seguono i 70 anni della Repubblica Italiana, (quasi al 19%), e i 30 anni dal maxiprocesso alla mafia, tenuto a Palermo da due eroi del nostro tempo, Falcone e Borsellino (circa al 14%). Ottimo spunto per il tema storico, o per la tipologia B di ambito storico-politico.

Il 54%  cerca di capire insieme ai prof quali tracce usciranno alla maturità, Ma quanto credito danno a queste speculazioni? Il 13% dichiara di seguire con attenzione l’argomento sperando arrivi qualche soffiata. Invece la stragrande maggioranza, il 51%, sostiene di seguire le indiscrezioni sul toto-esame, ma di non farci troppo affidamento. E poi ci sono quelli che hanno gettato la spugna: per il 36% circa non è possibile indovinare né avere anticipazioni, per cui ogni tentativo di previsione è poco affidabile.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur