Esami di Stato II grado, date e numeri

Stampa

L'esame di maturità è ormai iniziato, almeno per i docenti, con l'insediamento delle commissioni avvenuto in data odierna. Tra poche ore sarà la volta degli studenti, che debutteranno con la prima prova, ossia quella d'italiano. 

L'esame di maturità è ormai iniziato, almeno per i docenti, con l'insediamento delle commissioni avvenuto in data odierna. Tra poche ore sarà la volta degli studenti, che debutteranno con la prima prova, ossia quella d'italiano. 

Queste le date delle prove scritte:

  • 22 giugno prima prova
  • 23 giugno seconda prova scritta
  • 27 giugno terza prova scritta;

Com'è noto, la prima prova è uguale per tutti gli indirizzi di studio, la seconda prova è diversa a seconda dell'indirizzo (trovi qui le materie della seconda prova scritta), mentre la terza prova, il cosiddetto "quizzone" è diversa da Scuola a scuola, in quanto preparata dalle commissioni, sulla base del documento del 15 maggio. Svolte le prove scritte, l'esame si concluderà con il colloquio.

Ecco i numeri:

  • commissioni impegnate 12.554
  • classi coinvolte 24.991
  • totale alunni da esaminare 503.452
  • alunni interni 487.476
  • alunni esterni 15.976

Sui social e sulla rete in genere è iniziato da giorni il tototema per la prima prova, relativamente alle quale le tracce più gettonate sono le seguenti: Umberto Eco, i 70 anni della Repubblica, l'Isis e i diritti degli omosessuali.

Attenti però alle bufale, come ad esempio quella secondo cui è possibile su Internet venire a conoscenza   delle tracce delle prove poche ore prima dello svolgimento delle medesime. Abbiamo riferito su tale bufala e sulla campagna di sensibilizzazione svolta in proposito in "Maturità, 1 studente su 7 crede di trovare su Internet le tracce d'esame. Polizia Postale e Skuola.net sfatano falso mito"

Lo speciale di Orizzonte Scuole sugli esami di maturità 2016

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur