Esami di Stato. La corsa alla sostituzione dei commissari assenti

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

red – La rassegna stampa di oggi ci consegna alcuni numeri sulle commissioni degli Esami di Stato, insediate ieri per il rito della Maturità 2014.

red – La rassegna stampa di oggi ci consegna alcuni numeri sulle commissioni degli Esami di Stato, insediate ieri per il rito della Maturità 2014.

Scende, a quanto pare, la percentuale di commissari assenti nella prima giornata di adempimenti, ma gli Uffici Scolastici sono al lavoro per approntare le sostituzioni. Domani la prima prova scritta.

In Puglia Donato Marzano capo dell’Ispettore tecnico dell’Ufficio Scolastico Regionale anticipa "per la prima volta si registra un’inversione di tendenza rispetto alla pioggia di rinunce da parte dei commissari. Si attestano intorno al 20%, una percentuale dimezzata rispetto al 2013 e agli anni precedenti. Un fenomeno che ritengo si possa addebitare alla crisi, evidentemente in questo momento gli esami rappresentano comunque una integrazione dello stipendio per i docenti"

Le classi in cui si sta registrando qualche difficoltà nel reperimento dei commissari sarebbero Elettronica, Elettrotecnica e Geografia economica.

Nella sola provincia di Napoli invece sono 50 i certificati medici già pervenuti, da parte di altrettanti commissari che non potranno partecipare alle riunioni e quindi dovranno essere tempestivamente sostituiti.

Numeri diversificati in Veneto. "Abbiamo già sostituito 45 commissari su 448 – spiega Domenico Martino, direttore dell’Ufficio Scolastico di Venezia – un numero alto per essere solo il primo giorno di insediamento delle commissioni", che scende però a Verona "non ci sono state difficoltà – dice Stefano Quaglia direttore dell’ufficio Scolastico provinciale veronese – non abbiamoa avuto molte sostituzioni "

E situazione variegata anche in Lombardia, a Brescia, dove alle normali defezioni si aggiungono quelle dei docenti precari impegnati nei PAS, nonchè quelle dei docenti che dal 1° luglio dovranno assumere l’incarico di Dirigente Scolastico.

Ricordiamo i modelli di domanda per chi si volesse ancora candidare per sostituire docenti assenti (a questo punto però è consigliabile telefonare per chiedere quali sono le discipline interessate)

Le sostituzioni dei commissari e le assenze consentite

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito