Esami di Stato, compensi commissario interno su più classi. Miur disponibile a rivedere la nota

di Lalla
ipsef

Lalla – Si è svolto oggi il previsto incontro al Ministero, sollecitato dalle Organizzazioni sindacali, sul compenso spettante ai commissari interni impegnati su più classi della stessa commissione nella procedura degli Esami di Stato 2013. Il Ministero ha preso tempo per un approfondimento sulla copertura di spesa.

Lalla – Si è svolto oggi il previsto incontro al Ministero, sollecitato dalle Organizzazioni sindacali, sul compenso spettante ai commissari interni impegnati su più classi della stessa commissione nella procedura degli Esami di Stato 2013. Il Ministero ha preso tempo per un approfondimento sulla copertura di spesa.

Emanata il 13 novembre 2012, la nota ha subito destato sospetto, in quanto limitando il compenso dei commissari interni su più classi della stessa commissione, contraddiceva la normativa superiore, che invece in questo caso prevede un compenso aggiuntivo.

Ma a novembre, si sa, gli Esami di Stato e le relative problematiche sembrano lontani. Si è dovuto attendere il periodo in cui le segreterie devono comunicare gli importi da assegnare ai singoli docenti per un incontro di chiarimenti.

Il Ministero si è dimostrato disponibile a rivedere la nota, purchè ci sia la copertura di spesa, situazione da verificare.

Versione stampabile
anief
soloformazione