Esami di Stato: chiarimenti seconda prova Licei musicali e coreutici

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

Il Miur, nella giornata di oggi 19 maggio 2015, ha diramato un comunicato sui licei musicali e coreutici.

Il Miur, nella giornata di oggi 19 maggio 2015, ha diramato un comunicato sui licei musicali e coreutici.

"Come è noto la seconda prova scritta degli esami di stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado ha, relativamente ai licei musicali e coreutici, anche carattere compositivo/ esecutivo musicale e coreutico, secondo quanto previsto dal decreto ministeriale del 29 gennaio 2015, n. 10.

Essa si svolge in due differenti parti sia per il liceo musicale sia per il coreutico. La prima parte ha la durata di sei ore. La seconda parte si svolge nel giorno successivo: nella sezione musicale consiste nella prova di strumento della durata massima di venti minuti; nella sezione coreutica consiste nella esibizione individuale ed è della durata massima di dieci minuti.

Tutto ciò premesso, si ritiene opportuno precisare che la seconda parte suindicata, pur nelle particolari modalità di svolgimento in ragione della sua dimensione tecnico-pratica e laboratoriale, come per i licei artistici (articolo 1, comma 4 d. m. 10/2015), fa parte integrante della seconda prova, anche ai fini della valutazione, e, pertanto, va svolta unicamente davanti alla commissione d'esame, a differenza del colloquio che, stante la normativa vigente per tutti gli esami pubblici, deve svolgersi in un'aula aperta al pubblico. "

La nota

Lo speciale Esami di Stato: guide, consulenza, normativa

WhatsApp
Telegram

A luglio, in tutta Italia, partecipa ai nuovi “Workshop formativi: pensare da dirigente scolastico” organizzati da Eurosofia