Esami di Stato 2016: nomina referente plico telematico entro il 27 maggio

Stampa

Riproponiamo un articolo del 19/04/2016 al fine di ricordare la scadenza del 27 maggio, relativa alla scelta del referente del plico telematico, e la procedura per la medesima scelta. 

Riproponiamo un articolo del 19/04/2016 al fine di ricordare la scadenza del 27 maggio, relativa alla scelta del referente del plico telematico, e la procedura per la medesima scelta. 

Il MIUR ha pubblicato la nota 1134 del 18/4/2016 per i referenti di sede del plico telematico.

La scadenza per la scelta è il 27 maggio prossimo.

Le modalità di individuazione dei referenti di sede sono rimaste invariate rispetto al precedente anno scolastico. Il referente o  i  referenti  sono  scelti  dal  dirigente  scolastico  della  istituzione  scolastica statale (o dalla analoga figura apicale della scuola paritaria) tra il personale docente e/o il personale  non  docente  con  contratto  di  lavoro  a tempo  indeterminato  o  determinato  di  durata  annuale;  tale  personale  deve  essere  in  possesso  di  basilari competenze  informatiche  (accesso  a  Internet,   scarico   files,   lettura   e   archiviazione   files,   collegamento   con stampante e stampa  documenti).  Il docente eventualmente individuato come referente di sede non può partecipare alle operazioni  d’esame  né  come  presidente  né  come  commissario.  Allo  scopo  di  fare  fronte  ad eventuali emergenze, il dirigente scolastico può individuare uno o due referenti in aggiunta ai quelli strettamente necessari (uno per ogni sede scolastica).

nota

Lo speciale di OS sugli esami di Stato 2016

 

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!