Esami di maturità 2016, sessione straordinaria: 13 settembre insediamento commissioni, prove dal 14

Stampa

In prossimità della sessione straordinaria degli Esami di Stato 2015/16, riproponiamo un articolo dell’11 luglio u.s.

Nei giorni scorsi, abbiamo riferito sulla data entro cui le Scuole devono comunicare i nominativi dei candidati, che devono svolgere l’esame di maturità 2016 (in parte o in tutto) in sessione straordinaria.

La citata comunicazione deve essere effettuata entro il 31 luglio p.v. e riguarda quegli studenti, che non hanno  avuto la possibilità di partecipare non solo alla sessione ordinaria degli esami ma neanche a quella suppletiva, a causa di malattia da accertare con visita fiscale o per grave documentato motivo riconosciuto tale dalla commissione (articolo 24/4 O.M. 252/2016).

Il Miur ha pubblicato, il 6 luglio u.s., il DM n. 553/2016 avente per oggetto proprio la sessione straordinaria degli esami di Stato e, in particolare, il calendario delle varie prove, la composizione e convocazione delle commissioni.

Queste le date di svolgimento delle prove scritte e del colloquio:

  • prima prova scritta: mercoledì 14 settembre 2016;
  • seconda prova scritta: giovedì 15 settembre 2016 e, per i licei artistici, musicali e coreutici, con prosecuzione secondo i tempi e le modalità fissati per la sessione ordinaria;
  •  terza prova scritta: lunedì 19 settembre 2016, secondo i tempi previsti per la sessione ordinaria;
  •  per i licei artistici, licei musicali e coreutici, la terza prova scritta si svolge al termine della seconda prova scritta;
  •  quarta prova scritta: martedì 20 settembre 2016; inizio dei colloqui: dopo la correzione e la valutazione degli elaborati delle prove scritte e pubblicazione degli esiti degli scritti.

I candidati, che non devono svolgere la prima prova scritta, svolgono la seconda prova il 15 settembre e la terza il 19 settembre; quelli, invece, che non devono sostenere le prime due prove, sostengono la terza prova scritta mercoledì 14 settembre.

I candidati, che non devono svolgere nessuna delle prove scritte, sostengono il colloquio mercoledì 14 settembre 2016.

Le commissioni d’esame, che sono le stesse della sessione ordinaria, si insediano il 13 settembre 2016 presso le scuole in cui vi sono i candidati, che hanno chiesto di svolgere gli esami in sessione straordinaria.

Sarà l’USR competente a convocare le commisioni d’esame, mentre spetta al Dirigente scolastico della scuola interessata comunicare le date di svolgimento delle prove ai candidati.

Quanto ai compensi, i commissari percepiranno una quota del compenso forfetario riferito alla funzione e una quota dell’eventuale compenso forfetario riferito ai tempi di percorrenza dalla sede di servizio o di residenza a quella di esame, secondo quanto previsto in materia di compensi dalle vigenti disposizioni.  Le citate quote sono calcolate con riferimento al periodo continuativo di svolgimento dei lavori della commissione e in misura proporzionale alla durata complessiva delle operazioni d’esame della sessione ordinaria.

I Direttori degli Uffici Scolastici Regionali provvedono alla convocazione delle commissioni di cui al precedente comma 1.

La sessione straordinaria, per quanto non previsto nel suddetto DM, è disciplinata dall’OM n. 252/2016.

Il DM n.553/2016

Lo speciale di OS sugli esami di Stato II grado 2015/16

Stampa

Dattilografia + ECDL: 1,60 punti per il personale ATA a soli 160€!