Esami di licenza media. Le prove scritte, attenti al colloquio pluridisciplinare, alunni con H grave

WhatsApp
Telegram

red – Riproponiamo tre importanti guide realizzate da Maria Vitale Merlo, Katjuscia Pitino e Paolo Pizzo su tre diversi aspetti degli esami di Stato per il primo ciclo.

red – Riproponiamo tre importanti guide realizzate da Maria Vitale Merlo, Katjuscia Pitino e Paolo Pizzo su tre diversi aspetti degli esami di Stato per il primo ciclo.

Esami I ciclo per alunni con handicap grave, due casi
di Maria Vitale Merlo – Due casi, quello dell’alunno con handicap grave non in grado di affrontare l’esame e il caso di un alunno che, seppure con handicap grave, sosterrà l’esame in forma differenziata. Quali sono i riferimenti normativi, come bisogna comportarsi? Vai alla guida

Attenti al colloquio pluridisciplinare agli Esami di Stato di I ciclo: non è un interrogatorio sulle discipline
di Katjuscia Pitino – Scorrendo la normativa vigente e le svariate Circolari Ministeriali emesse nel corso degli anni per definire ed indicare modalità di conduzione delle prove d’esame del I ciclo di istruzione, c’è un aspetto che nel tempo ha mantenuto la sua invarianza, tale da poter essere considerato, un uso ormai consolidato nella prassi dell’esame. Si tratta del colloquio pluridisciplinare. Vai alla guida

Esame I ciclo. La nostra guida completa sulle prove scritte: chi le decide, Invalsi, durata
di Paolo Pizzo – Esame di stato I grado. Prove scritte compresa quella nazionale: chi decide le date? E la durata? Quali le discipline interessate? Le prove scritte a carattere non nazionale devono svolgersi obbligatoriamente prima di quella nazionale? Quali particolari modalità per le lingue comunitarie? Le FAQ di Orizzonte scuola. Vai alla guida

La pagina riassuntiva con tutto ciò che riguarda l’esame di licenza media

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo, corso di preparazione valido per preselettiva, scritto ed orale. Con esempi. Ultimi giorni a prezzo scontato