Esami di Stato II grado. L’intendenza scolastica italiana di Bolzano chiede commissari esterni per alcune discipline che non hanno titolari nella provincia

di redazione
ipsef

item-thumbnail

L’Intendenza scolastica italiana di Bolzano ha la necessità di reperire per il corrente anno scolastico commissari esterni delle commissioni degli esami di Stato del 2° ciclo, relativamente alle sottoindicate materie per le quali non vi sono docenti in servizio in questa provincia aventi titolo alla nomina.

Potranno presentare domanda docenti con contratto a tempo indeterminato e a tempo determinato che insegnino nel corrente anno scolastico le sottoindicate materie.

In fase di nomina sarà data la precedenza a personale docente con contratto a tempo indeterminato, e tra i docenti a tempo determinato a quelli in possesso della prescritta abilitazione.

SCIENZA E CULTURA DELL’ALIMENTAZIONE – classe di concorso A031 – indirizzi di studio IPEN, IP06 e IP07;

CHIMICA ANALITICA E STRUMENTALE – classe di concorso A034 – indirizzo di studio ITBA;

CHIMICA ORGANICA E BIOCHIMICA – classe di concorso A034 – indirizzo di studio ITBS;

TOPOGRAFIA – classe di concorso A037 – indirizzi di studio ITCA e ITGT;

LINGUA STRANIERA SPAGNOLO – classe di concorso AC24 – indirzzo di studio LI04 e IT04;

LINGUA STRANIERA FRANCESE – classe di concorso AA24 – indirizzo di studio EA03 Esabac e ITRI;

Si precisa che le sedi di nomina per i commissari esterni delle materie di cui sopra saranno le città di Bolzano e Merano. La sede di Merano sarà solamente per la nomina relativa alle materia “Scienza e cultura dell’alimentazione”.

nota

Versione stampabile
anief
soloformazione