Esami di Stato secondaria 2019, ci saranno simulazioni nazionali. Le date

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Miur ha annunciato oggi le materie oggetto della seconda prova scritta per l’esame di Stato 2019 per la scuola secondaria di II grado. 

Per sostenervi nella vostra preparazione – scrive il Miur in un comunicato –  organizzeremo delle simulazioni della prima e della seconda prova.

Si svolgeranno nei mesi di febbraio, marzo e aprile”, ha annunciato Bussetti.

Le simulazioni nazionali si terranno secondo il seguente calendario:

  •    Prima prova scritta: 19 febbraio e 26 marzo
  •   Seconda prova scritta: 28 febbraio e 2 aprile.

È la prima volta che il MIUR organizza simulazioni di questo tipo. La volontà è quella di sostenere il più possibile ragazzi e docenti nella preparazione del nuovo Esame.

Con un’apposita circolare saranno fornite alle scuole tutte le indicazioni operative.

Intanto il Ministero ha già pubblicato, nel mese di dicembre, alcuni esempi di traccia, sia per la prima che per le seconde prove.

Per illustrare a studenti e docenti le nuove regole sono stati effettuati anche specifici incontri sul territorio. Lo stesso Ministro Bussetti si è confrontato con oltre 300 studenti a Milano. Nuovi momenti di incontro saranno organizzati con i ragazzi a febbraio e marzo.

Sia la prima che la seconda prova scritta, da quest’anno, saranno corrette secondo griglie nazionali di valutazione che sono state diffuse nel mese di novembre. Nel decreto con le materie pubblicato oggi sono individuate anche le discipline affidate a commissari esterni.

Il decreto

Il link per le materie:

Le materie affidate ai commissari esterniScarica

Esempi di prove

Per il colloquio.   Maturità 2019, novità colloquio. Insegnanti preparano le tracce, studenti le sorteggiano. Decreto

Versione stampabile
soloformazione