Esami di Stato scuole estero, Maeci pubblica decreto su modalità svolgimento

WhatsApp
Telegram
esame di stato maturità

Il Maeci ha pubblicato il decreto 3615/3029 del 6 giugno con il quale vengono dettate le disposizioni per gli esami di Stato nelle scuole per la formazione italiana all’estero.

Le commissioni saranno composte da sei commissari interni e un presidente.

I commissari interni saranno individuati dai singoli consigli di classe in una riunione anche a distanza in modalità telematica.

Il presidente di commissione, nominato dalla Direzione generale per la promozione del sistema Paese, sarà:

  • nelle scuole statali il dirigente scolastico della scuola o in assenza un docente che non sia in servizio nella classe d’esame
  • nelle scuole paritarie un dirigente scolastico o un docente in servizio nel Paese o in Paesi limitrofi. Sono comunque esclusi i docenti della classe.

L’esame si svolgerà in presenza nel rispetto delle regole anti contagio. Laddove non sia possibile, l’esame potrà essere svolto in videoconferenza.

decreto MAECI 

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur