Esami di stato primo e secondo ciclo, esonero per gli studenti ucraini. L’Ordinanza [PDF]

WhatsApp
Telegram

Il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato l’ordinanza sulla valutazione degli apprendimenti ed esami di stato degli alunni e studenti ucraina. Per gli esami di terza media e di maturità è previsto l’esonero.

Infatti, all’articolo 4 dell’ordinanza, si legge a proposito degli esami finali del primo ciclo: “in deroga all’articolo 6 del Decreto legislativo e al Decreto esami primo ciclo, il consiglio di classe delibera l’esonero dalla partecipazione all’esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione per gli studenti ucraini di cui all’articolo 1, comma 1, frequentanti la classe terza della scuola secondaria di primo grado che non siano in grado di sostenere le prove di cui all’ordinanza n. 64 del 2022 in considerazione del livello delle abilità linguistiche ricettive e produttive scritte e orali nella lingua italiana ovvero del mancato raggiungimento delle competenze disciplinari previste dalle Indicazioni nazionali per il curricolo”.

Per gli alunni di cui al comma 1 l’esame di Stato è sostituito dalla valutazione finale da parte del consiglio di classe effettuata secondo le modalità di cui all’articolo 2“, prosegue.

L’articolo 5 dell’ordinanza, invece, riguarda l’esame di stato del secondo ciclo: “In deroga all’articolo 13 del decreto legislativo, il consiglio di classe delibera l’esonero dalla partecipazione all’esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione per gli studenti ucraini di cui all’articolo1, comma 1, frequentanti la classe quinta che non siano in grado di sostenere le prove di cui all’ordinanza n. 65 del 2022, in considerazione del livello delle abilità linguistiche ricettive e produttive scritte e orali nella lingua italiana ovvero del mancato raggiungimento degli obiettivi di apprendimento previsti dai piani di studio dei singoli percorsi“.

Inoltre, “per gli studenti di cui al comma 1, in sede di scrutinio finale il consiglio di classe redige un attestato di credito formativo recante elementi informativi sull’indirizzo del corso di studi cui gli studenti sono stati iscritti e sulle discipline comprese nel relativo piano di studi“.

ORDINANZA

PARERE CSPI

Studenti ucraini ammessi anche con insufficienze: ecco l’ordinanza del Ministero sulla valutazione [PDF]

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur