Esami di Stato, petizione per conoscere le modalità di svolgimento prima dell’inizio dell’anno scolastico

WhatsApp
Telegram

“Le modalità di svolgimento degli esami di Stato devono essere conosciuti nel mese di settembre, prima dell’inizio dell’anno scolastico. Modalità diverse dell’esame di Stato, presuppongo una diversa progettazione dei diversi organi collegiali della scuola e ovviamente del singolo docente”, inizia così la petizione lanciata da Guido Boncristiani.

“Rendere noto con enorme ritardo quali saranno le modalità di svolgimento degli esami denota una scarsa conoscenza della complessità del processo di insegnamento-apprendimento”, si legge ancora.

“Senza entrare nel merito della discussione, tra esami scritti ed elaborato, per la serietà degli esami di Stato, non sembra affatto serio che la scelta delle modalità di svolgimento vengano adottate in corso d’opera. Si chiede che nei prossimi anni per ridare serietà alla scuola si adotti la soluzione di conoscere le modalità degli Esami di Stato a Settembre, così come avveniva in passato”, conclude.

Si può firmare la petizione al seguente link
https://chng.it/mRBxPzQq

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario secondaria, EUROSOFIA: Il 3 febbraio non perderti il webinar gratuito a cura della Prof.ssa Maria Grazia Corrao