Esami di Stato II grado, Renzi: assurde parole Azzolina, ad oggi non si conoscono ancora le regole

Stampa

“E’ una vergogna che il ministro Azzolina abbia detto quello che ha detto ieri sull’esame di maturità”.

Lo ha detto Matteo Renzi durante la registrazione di Porta a Porta, su Rai Uno, ricordando la formula con cui si dovrebbe tenere l’esame di maturità.

“Chi segue la maturità sa che è assurdo che al 30 di aprile non si sappiano le regole della maturità. Primo: chiarezza”, ha aggiunto.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur