Esami di Stato e valutazione finale, Ministero: a breve decisioni ufficiali. Ecco quali

Stampa

Esami di stato, a giorni decisioni ufficiali, dopo ascolto forze di maggioranza. 

Decisioni: quando?

Così comunica il Minstero:

Sugli Esami di Stato il confronto è aperto e a giorni saranno comunicate decisioni ufficiali in merito. È quanto rende noto il Ministero dell’Istruzione. È in corso un confronto per ascoltare le proposte di tutte le forze di maggioranza. Le decisioni che saranno prese dovranno tener conto della situazione d’emergenza che il Paese sta vivendo. L’impegno è quello di lavorare su molteplici scenari. Il Ministero ricorda che la Ministra Azzolina si è sempre detta favorevole a una valutazione seria dell’anno scolastico in corso e degli Esami, nel rispetto del lavoro che stanno portando avanti i docenti e dell’impegno di famiglie e studenti.

Si ribadisce, dunque, la volontà che la valutazione degli alunni e gli esami  siano seri, anche alla luce della didattica a distanza che docenti e studenti stanno svolgendo, e che le decisioni, come detto all’inzio, saranno prese a breve.

I sindacati lamentano che nell’incontro avvenuto stamattina il Ministro non abbia risposto a nessuna delle loro richieste in merito all’argomento 

Decisioni e modifiche: quali

Le decisioni, di cui parla il Ministro, riguardano le modifiche da apportare (in via transitoria) al D.lgs. 62/2017, per la valutazione degli alunni della primaria e secondaria di primo grado e per gli esami di primo e secondo grado, e al DPR 122/09 per la valutazione degli studenti delle scuole secondarie di II grado.

  •  Nodi

Le modifiche dovranno sciogliere i seguenti nodi:

– valutazione degli studenti, anche alla luce della didattica a distanza;

– requisiti di ammissione agli esami: prove Invalsi per la scuola secondaria di I grado; prove Invalsi e alternanza  (oggi PCTO) per la scuola secondaria di II grado;

– prove d’esame per la secondaria di I e II grado.

  • Certezze

Le certezze, che al momento abbiamo, sono le seguenti:

– la validità dell’anno scolastico 2019/20, assicurata dal D.L. n. 9 del 2 marzo 2020

– le commissioni dell’esame di maturità composte da soli commissari interni

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!